LA CORRETTA VALUTAZIONE IMMOBILIARE: AFFIDATEVI A PROFESSIONISTI!

Quanto vale la tua casa? Conoscere il valore di un immobile non è semplice: le procedure di stima economica sono l’insieme di analisi di dati, di valutazioni tecnico comparative e oggettive che tengono conto della conoscenza del settore immobiliare.
Per la realizzazione della corretta valutazione immobiliare, soprattutto in ambito residenziale, incidono diversi fattori, specifici dell’immobile (ubicazione, piano, esposizione e luminosità, distribuzione e spazi interni, condizioni generali) e di mercato (dati semestrali dell’Agenzia delle Entrate,  OMI – Osservatorio del Mercato Immobiliare, Geopoi – relativi agli atti e contratti registrati presso l’Ufficio del Registro, dati provenienti dal Borsino Immobiliare che rappresentano la domanda del mercato in un determinato momento).
Oltre a calcoli empirici molto complessi che riguardano dati di mercato su larga scala, esiste un ultimo elemento di valutazione che riguarda la comparazione dell’immobile oggetto di stima con domanda e offerta di appartamenti di stessa tipologia nella stessa zona degli ultimi sei mesi.
E’ quindi imprescindibile la conoscenza approfondita del mercato per specifico territorio, zona e quartiere, per collocare correttamente l’immobile: parlando di perizie immobiliari, attività a cura di geometri e/o architetti su richiesta di un organo ufficiale quale Tribunale o Banche, al fine di determinare non solo il valore intrinseco del bene, gli stessi richiedono e si affidano alle valutazioni effettuate da agenti immobiliari qualificati e in possesso del così chiamato “patentino” il solo a certificare l’iscrizione al REA della CCIAA di competenza.
Anche i privati possono richiedere all’agente immobiliare di esibire il patentino per avere la tranquillità di essersi rivolti ad un professionista.
Le attività di cui si compone il servizio di agenzia sono molteplici e, nelle strutture più organizzate, coinvolgono attori di natura diversa che, nello svolgimento del loro mestiere, danno vita ad un ventaglio di servizi legati alla mediazione.
L’acquisizione è la fase primaria dell’intermediazione immobiliare e consiste nella consulenza in funzione della vendita e della locazione di immobili, inclusa la stima del loro valore. Si tratta di una prestazione molto importante, rivolta principalmente ai bisogni del cliente e non del mercato immobiliare, che aggiunge valore al successivo processo di compravendita o locazione.
La stima oggettiva dell’immobile
Una delle principali particolarità di un immobile è l’unicità del bene, anche rispetto ad unità immobiliari equiparabili per metri quadri, piano e distribuzione degli spazi. Fattori specifici come l’ubicazione/esposizione e le finiture concorrono infatti a valutazioni diverse.
Parametro di mercato oggettivo ed elemento indispensabile per la stima immobiliare riguarda il conteggio in metri quadri della superficie commerciale, tenendo presente che non tutte le parti dell’immobile hanno lo stesso peso nel calcolo (superfici coperte calpestabili di locali principali, locali accessori, pareti, superfici scoperte, pertinenze, locali condominiali, …).
A questo punto è possibile effettuare una prima comparazione tra l’immobile in oggetto ed altre unità immobiliari di zona aventi medesime caratteristiche e ai dati di mercato per ricavarne il prezzo medio da riferire al metro quadro.
Sarà nella professionalità del consulente valorizzare poi gli aspetti esclusivi dell’immobile per la corretta determinazione del valore di stima.
Se avete interpellato più agenzie immobiliari per richiedere la valutazione del vostro immobile ed i valori di stima sono molto diversi tra loro, verificate l’abilitazione che certifica la professionalità dell’agente immobiliare, richiedete il patentino! Accade che pseudo professionisti, orientati solamente all’ottenimento dell’incarico, assecondino le aspettative del cliente generando false aspettative.
Scegliete quello giusto!

Post popolari in questo blog

Gazebo e pergolati, quando serve l’autorizzazione del Comune?

Nuda proprietà e usufrutto, facciamo chiarezza.

Benvenuti nel nostro Blog